comunicazione / Hai bisogno di trovare più clienti B2B? Ecco come fare!

  • Dario
  • 0 Views
  • 0 Comment
  • engagement . marketing .


Sai che il 16,1% delle aziende investe in attività di rappresentanza con agenti esterni all’azienda?
E solo il 22,7% concentra i propri sforzi anche sul versante del web?

Ti starai chiedendo cosa significano questi 2 dati?
Nel primo caso non si ha la consapevolezza che il mercato e le sue ricerche si sono già spostate nel web, nel secondo caso c’è la certezza che il web è parte integrante della buona visibilità di un’azienda e fonte di contatti interessanti per il proprio lavoro.

Al giorno d’oggi se non presenzi nel web non sei nessuno.

È innegabile dire che, per chi lavora con il B2B come noi, trovare nuovi clienti è una cosa di fondamentale importanza, senza dei quali non potrebbe affermarsi una possibile crescita.
E come sappiamo, un’azienda che non cresce è destinata a fallire; se ci mettiamo poi anche un sistema come il nostro (quello italiano) che non ti aiuta nei momenti di stasi…

Proprio da qui possono partire tutta una serie di importanti negatività che abbiamo riscontrato nel mercato: poca liquidità in azienda, la pressione fiscale comincia a farsi sentire, l’azienda comincia ad impantanarsi in sabbie mobili burocratiche… e le conseguenze possono essere alquanto gravi come difficoltà di accesso al credito bancario.

Come fare quindi per non perdere la fiducia? Non abbattersi, è necessario cercare delle soluzioni alternative. Prima di rischiare ulteriormente e buttare le ultime risorse rimaste in tasca è bene fermarsi e capire con certezza il mercato al quale dobbiamo dedicarci.

Attenzione: lo sai che le decisioni di acquisto vengono prese prima di contattare un fornitore?

Fino al 70% delle aziende che lavorano nel B2B, prima di chiamare un fornitore si sono già informate e sanno:
1. di cosa hanno bisogno
2. da chi comprare

Se un’azienda B2B sa già di cosa ha bisogno e da chi comprare, significa che chi è presente online con una strategia di comunicazione genera il 67% in più di contatti rispetto a chi non è online.

È fondamentale quindi essere presenti online con una strategia chiara per raggiungere il nostro acquirente in maniera efficace.

E chi è il nostro acquirente?

Questo è il primo step da fare. Individuare chi è il nostro cliente definendo i suoi obiettivi, i comportamenti online, le sue sfide e questo ci permette di capire come organizzarci per raggiungerlo in maniera efficace.
Una volta che sappiamo queste 3 informazioni, abbiamo tutto quello che ci serve per costruire una strategia di comunicazione.

Tenendo in considerazione queste, andremo a costruire contenuti che possono dargli una mano e portargli dei benefici. Tanto più alto è il valore che riusciremo a trasmettere ai nostri visitatori e maggiore sarà la possibilità che verremo presi in considerazione. Fondamentale sarà infondere fiducia, professionalità, know how, disponibilità verso quello che cercano.

Attenzione! Dobbiamo considerare però che internet o web non è tutto e subito.

Anche tu nella tua azienda ti sei trovato in questa situazione? Come l’hai risolta? Guarda cosa dice che si è già affidato a Grafì.

nuovi clienti b2b - recensioni

Clicca qui, richiedici informazioni e studieremo la soluzione più adatta a te.