email marketing / Come evitare che la vostra newsletter venga cestinata

  • Laura
  • 0 Views
  • 0 Comment
  • email .

Che cos’è una Newsletter?

Al giorno d’oggi si dà per scontato che chiunque lo sappia, ma per quella piccola fetta di persone che ancora non lo sapessero, si tratta di un’attività promozionale che prevede l’invio di messaggi pubblicitari o meno, attraverso le e-mail.

Scopo primario è sicuramente quello di fidelizzare i clienti/lettori con notizie dedicate, ma anche ampliare le visite al vostro sito o blog.

Bene, fin qui tutto “semplice”, la parte più complicata deve ancora arrivare: “Come evitare che la vostra newsletter venga cestinata ancor prima di essere aperta”?

Ecco alcuni consigli pratici:

– Prima di tutto inserite un OGGETTO interessante ed efficace. Si tratta di una vera e propria anteprima, che deve colpire l’occhio e far capire immediatamente al destinatario che quell’e-mail può interessargli e non si tratta di semplice pubblicità/spazzatura.
Deve comunicare con poche parole il motivo per cui state contattando quella specifica persona (si tratti di un invito ad un evento, una promozione, un’occasione speciale o un nuovo articolo sul vostro blog). Ricordate che generalmente non dovrebbe superare i 30 caratteri.

PERSONALIZZATE le vostre newsletter con il nome dei destinatari visto che tutti o quasi, cancelliamo in maniera automatica le e-mail inviate in massa.

– Rendete chiaro fin dalla prima riga, IL MESSAGGIO della vostra newsletter.

– Utilizzate un linguaggio appropriato con la giusta punteggiatura, formattando il testo in modo corretto.

– Ed eccoci arrivati ad un altro punto dolente per tutti, come EVITARE I FILTRI ANTISPAM.
Il pericolo è infatti quello di finire dritti nella cartella spam senza essere letti. Innanzitutto bisogna evitare di abbondare con la punteggiatura (soprattutto punti esclamativi) e uso del maiuscolo, stando attenti agli spazi e ad evitare i simboli, in particolare quello dell’euro. Attenzione anche ai titoli ricchi di superlativi.

– Selezionate i destinatari in base al target e agli interessi che li avvicinano al vostro brand. Una mailing list profilata è davvero un’arma vincente.

Ricordate infine che l’E-Mail Marketing, è un metodo di comunicare ancora molto importante, attualmente è insieme a mezzi come Facebook ed Instagram la maniera più efficace di raggiungere un determinato tipo di pubblico selezionato a seconda degli interessi e delle necessità.