web / Annunci estesi di Adwords

  • Alvise
  • 0 Views
  • 0 Comment
  • Google Adwords . motori di ricerca . SEA .


Importante novità nel mondo Adwords!

Google ha lanciato una nuova tipologia di annunci di testo sia per la rete di ricerca che per quella display.

A partire dal 26 ottobre 2016, infatti, non è più possibile creare e modificare gli annunci Adwords standard ma si dovrà ricorrere alla nuova tipologia di annunci di testo estesi. (Fonte: Guida agli annunci di testo estesi)

Vediamo in cosa differiscono dalla precedente versione, alcuni consigli pratici ed i vantaggi che portano.

Come sono fatti gli annunci estesi di Adwords?

annunci estesi di adwords

Il titolo

La prima grande novità riguarda il titolo (in viola sull’immagine).
Per gli annunci standard avevamo a disposizione una sola riga per il titolo di 25 caratteri. Ora, invece, abbiamo ben due righe di 30 caratteri ciascuna.
Questo consente di inserire più informazioni o una call to action direttamente sul titolo che è la parte dell’annuncio più visualizzata.

L’url di visualizzazione

L’URL di visualizzazione viene visualizzato in verde e dà un’idea agli utenti sull’argomento della pagina che si aprirà dopo aver cliccato sull’annuncio.

Con gli annunci standard avevamo a disposizione 35 caratteri comprensivi del dominio. Nel caso di domini molto lunghi c’erano ben poche possibilità di personalizzazione dati i pochi caratteri rimanenti a disposizione.
Con gli annunci di testo estesi, invece, il link di visualizzazione corrisponderà di default al dominio del sito ma avremo poi a disposizione due “campi percorso” facoltativi di 15 caratteri ciascuno.

Vediamo un esempio pratico per chiarire questo aspetto.
Immaginiamo di voler creare un annuncio per promuovere il nostro Corso di social media per aziende il cui link è http://www.grafi.it/formazione-4/corso-di-social-media-per-aziende/. Di default il link visualizzato sarà www.grafi.it ma potremo, appunto, aggiungere altri due campi percorso di 15 caratteri ciascuno che potrebbero essere, ad esempio, /formazione/ e /social-media/. Il link di visualizzazione sarà quindi www.grafi.it/formazione/social-media/ che renderà più chiaro all’utente il contenuto della pagina di destinazione.

La descrizione

Per la descrizione degli annunci standard avevamo a disposizione due campi da 35 caratteri ciascuno. Questa divisione in due campi molto limitati, però, rendeva difficile la costruzione di una descrizione chiara e completa.
Con i nuovi annunci estesi abbiamo a disposizione un unico campo da 80 caratteri (in grigio sull’immagine) che dà maggiori possibilità di gestione.

Alcuni consigli pratici

Search Engine Land riporta nell’articolo 5 ingredients for writing the perfect expanded text ad i dati di una ricerca di Optmyzr che ha analizzato 1,2 milioni di annunci estesi. Riportiamo qui i principali suggerimenti che emergono da questa ricerca.

1) Sfrutta tutti i caratteri a disposizione per il campo descrizione.

2) Non imbottire il titolo di parole chiave. Meglio un titolo più breve ma efficace.

3) Usare entrambi i campi percorso, in alcuni casi può essere eccessivo.

4) Le parole chiave dinamiche non performano bene negli annunci di testo estesi.

Quali vantaggi portano gli annunci estesi di Adwords?

Noi di Grafì siamo partiti dai risultati di questa ricerca, li abbiamo rielaborati e li abbiamo adattati ai nostri clienti cercando la formula più efficace.

A distanza di circa 10 giorni abbiamo riscontrato già un miglioramento di diverse KPI:

migliore posizione media con un minore costo per clic. Maggiori caratteri a disposizione consentono di creare un annuncio più chiaro, completo e pertinente con la pagina di destinazione; questo porta ad un miglior punteggio di qualità con i risultati appena indicati.

maggior numero di clic e migliore CTR. Un annuncio più ricco di contenuti e con una call to action chiara attira maggiormente l’attenzione e porta quindi a più clic e ad un miglior rapporto fra clic ed impressioni.

Vuoi scoprire altri vantaggi che puoi ottenere affidandoci le tue campagne Adwords? Li scopri tutti a questo link!